Dimagrire nel Sonno: Prefazione

Il potere della mente:
riprendi il controllo della tua vita


Lo spirito del corpo e l’essenza della mente

Al momento della nascita, ricevi un organismo dotato di un sofisticato sistema di autoregolazione (il corpo), che prende vita dalla tua essenza spirituale (qualsiasi cosa essa sia). Inoltre il corpo è dotato di un sistema di controllo interno, che prende il nome di mente.

Programmare la mente

È possibile programmare la mente in base all’ambiente in cui vivi, così da adattarti a qualsiasi sfida esso ti presenti. Ecco perché nelle comunità agricole della preistoria si insegnava ai bambini a coltivare la terra e i cacciatori iniziavano la prole alla caccia. Nel mondo moderno, esistono contemporaneamente tre sistemi educativi: i genitori (modelli di ruolo primari), gli insegnanti o gli amici (modelli di ruolo secondari) e i media (la televisione, i film e gli altri mezzi di comunicazione). Da questi tre sistemi dipende ciò che prende il nome di “condizionamento mentale” e il modo in cui reagisci o ti comporti nel mondo tridimensionale.

L’immagine che hai di te stesso si crea nei primi sette anni di vita

I genitori, gli amici, l’ambiente, la religione, i media, i libri che leggi e così via condizionano i tuoi schemi comporta mentali, i tuoi processi di pensiero e, infine, l’immagine che hai di te stesso. Il modo in cui ti esprimi non è ciò che sei, ma quello che credi di essere. Tu non sei l’immagine che hai di te stesso; questa non è altro che una costruzione mentale falsa basata sulla tua esperienza di vita, sulle credenze che ti sono state inculcate e sul significato che attribuisci alle esperienze che vivi.

La realtà digitale: il modo sbagliato per allenare il cervello

Le nuove tecnologie ci hanno aperto innumerevoli possibilità e in molti modi hanno reso la nostra vita più facile e più veloce. Nello stesso tempo, comportano anche un enorme pericolo per noi e soprattutto per i più giovani. È affascinante studiarne il reale funzionamento e come noi siamo condizionati a reagire nei loro confronti. Le conseguenze arrivano molto lontano. Le sabbie mobili della tecnologia stanno trasformando le nostre menti e i nostri cuori. Tutto questo può avere molti effetti negativi: perdita dell’attenzione (il mondo sta diventando sempre più iperattivo e reattivo), minor esercizio fisico, relazioni superficiali, mancanza di autocontrollo, calo dell’udito (a causa del volume troppo alto degli auricolari), esposizione delle cellule cerebrali al calore e ai raggi infrarossi dei cellulari tenuti troppo vicino alla testa, isolamento sociale, disturbi del sonno, squilibri ormonali, apatia, paura del silenzio. Inoltre l’obesità nei bambini sta aumentando a una velocità mai vista prima d’ora. Di conseguenza, l’insorgenza del diabete di tipo 2, precedentemente riscontrato solo dai quarant’anni in su, sta aumentando negli adolescenti in sovrappeso. Un eccesso di stimolazioni incoraggia un linguaggio offensivo e un comportamento aggressivo (bullismo) sia su inter15 net sia nella vita “reale” e, nello stesso tempo, fa diminuire la capacità di provare compassione, empatia e di riconoscere le espressioni del volto e il tono della voce dell’altro.

La prevenzione prima di tutto

Come genitore devi prendere il controllo. Non esporre i bambini più piccoli a troppa tecnologia, e dai tre ai sei anni limita il tempo di esposizione a meno di due ore al giorno. La cosa migliore è aumentare questi periodi lentamente e mantenerli al minimo. Bilancia l’uso del computer con altre attività, come l’esercizio fisico, le passeggiate all’aria aperta, le amicizie, le conversazioni, i lavori di casa, la cura di un animale domestico, il giardinaggio, imparare a cucinare o a dipingere, la musica ecc. Ciò richiede ovviamente più fatica ma i benefici dureranno per tutta la vita. È importante impedire che i ragazzi diventino dipendenti da giochi inutili e violenti che promuovono l’aggressività e i comportamenti distruttivi. Non è troppo tardi per cercare di prevenire o almeno diminuire gli effetti che il consumo esagerato di tecnologia sta avendo sulla salute mentale di una intera generazione. E ricorda: non devi farlo da solo. Essere un bravo genitore non dipende dalla quantità di tempo che passi con i tuoi figli, ma dalla sua qualità. Rendi speciale ogni ora che trascorri con loro, e fatti aiutare da formatori qualificati, insegnanti e educatori, se non hai il tempo di farlo da solo.

La tecnologia digitale: usala per allenare la mente di tuo figlio (e la tua)

Possiamo anche utilizzare la tecnologia a nostro vantaggio. Nostra figlia Grace ha quattro anni e già trae benefici dal metodo della programmazione nel sonno. Abbiamo molte registrazioni che le facciamo ascoltare; una è appositamente fatta per i bambini, per portarli in un magico viaggio verso un mondo dove imparano l’autostima, il rispetto di sé e la generosità. Grace ascolta l’audio in tedesco e in inglese. Le piace scegliere personalmente il programma, e uno dei suoi preferiti è quello che sviluppa i poteri di autoguarigione, ricco di suggerimenti positivi. Da quando ha iniziato ad ascoltare messaggi positivi durante il sonno, l’abbiamo vista fiorire e diventare una persona più felice, affettuosa e aperta. Ha meno paura ed è più sicura di sé. Ama così tanto i programmi da ascoltare nel sonno che ci rimprovera quando dimentichiamo di portarli con noi durante un viaggio. Anche nel suo asilo li utilizzano durante l’ora del pisolino, e i bambini adorano le loro “favole della buona notte”. Anche i nostri figli adolescenti ascoltano alcuni programmi nel sonno, e i loro voti scolastici sono molto migliorati da quando hanno cominciato ad allenare i loro cervelli durante la notte. Anche noi li ascoltiamo ogni notte, e abbiamo da scegliere tra numerosi temi: rapporti d’affetto, eliminazione del programma inconscio di autosabotaggio, ricchezza, salute e autostima. Siamo entusiasti di poter sfruttare al massimo le nostre enormi possibilità e stiamo sviluppando nuovi programmi, che vogliamo rendere accessibili a milioni di persone, in modo che possano iniziare il loro processo di infinito miglioramento della qualità della vita.

La maggior parte della sofferenza è autoinflitta (karma)

Karma è una parola spesso usata a sproposito, ma il suo significato non è un mistero: si tratta semplicemente delle “conseguenze delle tue scelte”. Ogni scelta che fai ha delle conseguenze. L’ignoranza limita le tue opzioni. Andare contro l’intelligenza del tuo corpo comporta una sofferenza a lungo termine e a volte anche nell’immediato. Molte 17 malattie solitamente collegate all’invecchiamento sono il risultato di scelte sbagliate. Per esempio, la demenza senile è causata dalla formazione di placche nelle arterie cerebrali e si può prevenire se si sa cosa fare. La longevità è solo in parte condizionata dalla predisposizione genetica, per il resto lo è dal sapere cosa fare; perdere peso rientra in questo ambito. Se non imparerai a prendere il controllo sul tuo corpo e sulla tua mente, con il passare del tempo aumenterai in modo esponenziale la probabilità di soffrire di qualche disagio, accorcerai la tua vita rispetto al potenziale di longevità insito nei tuoi geni e attirerai situazioni negative inutili. È quello che si chiama karma fisico-mentale, risultato del tuo stile di vita.

Obiettivi

Con questo libro e con il Brain Training, disporrai di tutti gli strumenti per cambiare il rapporto che hai con il corpo, il peso, il cibo e le abitudini alimentari. Sarai in grado di vivere più a lungo rispetto alle statistiche, perderai peso e resterai magro, contento e in salute. Sfruttando il potere della mente potrai modificare le tue abitudini alimentari, lavorare sui rapporti causa-effetto dell’essere in sovrappeso e goderti l’esercizio fisico come non hai mai fatto prima. Dipende solo da te. Noi ti forniamo strumenti semplici, potenti e facili da usare. Devi solo compiere tre passi:

  1. leggere il libro fino a comprenderne tutti i principi;
  2. seguire le linee guida;
  3. ascoltare il braintraining di dimagrire nel sonno e cominciare a seguirlo (facoltativo).

La domanda: posso farcela da solo?

Il nostro obiettivo è stato mettere a punto un programma talmente facile da seguire che la gente potesse applicarlo secondo i propri tempi e ottenere risultati senza alcun aiuto supplementare. Crediamo sia importante permettere alle persone di aiutarsi da sole. Il programma di Brain Training copre tutte le possibilità in cui ci siamo imbattuti nei nostri quarantacinque anni di attività. Ecco perché ha un’efficacia del 95 per cento. Un’altra opzione possibile consiste nel seguire le linee guida di questo libro, che ti aiuteranno sia a perdere peso sia a non riprenderlo. Ci vorrà un po’ più di impegno, ma puoi farcela. Per la maggior parte delle persone, alla base del sovrappeso ci sono motivi molto simili. Tutto dipende dalla combinazione di fattori specifici. C’è chi si ritrova a dover affrontare sfide di più tipi, ma quelle di base sono uguali per tutti. Molti specialisti nel campo del dimagrimento, che hanno studiato il nostro programma, lo usano perché dà loro una sicurezza in più, dato che copre molti più aspetti rispetto a quelli che si affrontano solitamente nelle sedute con i clienti.

dimagrire nel sonno firma Joy e Roy Martina

“Puoi farcela! Noi crediamo in te”
Joy e Roy Martina



Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo testo estratto dal libro può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmessa o altrimenti essere copiata per uso pubblico o privato, escluso l’“uso corretto” per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore.